struffoli

Angela D'EspositoAuthorAngela D'EspositoCategoryDifficultyIntermediate

Yields8 Servings
Prep Time15 minsCook Time15 minsTotal Time30 mins

Oggi vi voglio parlare di una specialità natalizia campana: gli STRUFFOLI.

Queste deliziose palline di pasta fritta, bagnate nel miele, profumate all'anice, colorate da finitura di confettini, detti "diavolilli", cedro ed arancia canditi, sono tra dolci più napoletani che ci siano al pari della sfogliatella e della pastiera. Tante sono le storie e gli aneddoti sulla loro invenzione, ma in realtà, sembra che a Napoli, ce li abbiano portati i greci al tempo di Partenope, e che dal greco "strongulos" (arrotondato) deriva il loro nome. Nel corso dei secoli, gli struffoli si sono diffusi in tutto il bacino mediterraneo e sono presenti in varie regioni del centro-sud Italia, fino in Sicilia. La ricetta originale prevede che siano di piccola taglia, ricchi di miele e con l'aggiunta di un altro candito, ossia la "cucuzzata", che, altro non è che la zucca candita, ahimè, oggi un po' dimenticata.

In tutte le famiglie napoletane, si custodiscono, gelosamente, i segreti di questa ricetta, che ognuno ha adattato ai gusti dei propri cari.

Le versioni conosciute sono due: duri o morbidi. A casa mia, preferiamo la versione morbidi, profumati al Limoncello e senza cucuzzata. È una ricetta facile ed infallibile, che ha sfidato e vinto dure battaglie con validi concorrenti. Dall'epoca delle mie nonne, abbiamo eseguito sempre questa ricetta, anche io a Parigi, nel mio ristorante. Unica variante di quest'anno, la scelta della farina, non più una "00" ma una tipo 0, speciale pasticceria del Molino Scoppettuolo, il cui risultato spettacolare, va al di là delle mie aspettative.

 500 g Farina
 250 g Zucchero
 3 Uova
 3 Tuorli
 1 cucchiaio di burro o strutto
 ½ bicchiere di Limoncello
 1 pizzico di Sale
 500 g Miele Millefiori
 100 g Cedro candito
 100 g Arancia candita
 1 l Olio per friggere
 Confettini colorati

1

Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale ed il limoncello.

struffoli_1

2

Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo e lasciar riposare una decina di minuti.

struffoli_2

3

Sul piano infarinato, formare dei bastoncini di pasta dallo spessore di un dito e tagliateli a tacchetti.

struffoli_3

4

In una pentola o padella, aggiungere l'olio e riscaldare a fuoco medio. Friggere in olio bollente e prelevate quando saranno gonfi ed appena colorati.

struffoli_5

5

Lasciate asciugare su carta assorbente.
Nel frattempo, fare liquefare il miele in una padella antiaderente e togliere dal fuoco quando sarà ben sciolto.

6

Unire gli struffoli al miele, mescolando delicatamente fino al completo assorbimento.

struffoli_6

7

Prendere il piatto di portata, disporre gli struffoli a vostro piacimento, anche con buco centrale, ed a miele ancora caldo, cospargere i confettini e la frutta candita.

struffoli_7

Ingredients

 500 g Farina
 250 g Zucchero
 3 Uova
 3 Tuorli
 1 cucchiaio di burro o strutto
 ½ bicchiere di Limoncello
 1 pizzico di Sale
 500 g Miele Millefiori
 100 g Cedro candito
 100 g Arancia candita
 1 l Olio per friggere
 Confettini colorati

Directions

1

Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale ed il limoncello.

struffoli_1

2

Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo e lasciar riposare una decina di minuti.

struffoli_2

3

Sul piano infarinato, formare dei bastoncini di pasta dallo spessore di un dito e tagliateli a tacchetti.

struffoli_3

4

In una pentola o padella, aggiungere l'olio e riscaldare a fuoco medio. Friggere in olio bollente e prelevate quando saranno gonfi ed appena colorati.

struffoli_5

5

Lasciate asciugare su carta assorbente.
Nel frattempo, fare liquefare il miele in una padella antiaderente e togliere dal fuoco quando sarà ben sciolto.

6

Unire gli struffoli al miele, mescolando delicatamente fino al completo assorbimento.

struffoli_6

7

Prendere il piatto di portata, disporre gli struffoli a vostro piacimento, anche con buco centrale, ed a miele ancora caldo, cospargere i confettini e la frutta candita.

struffoli_7

Struffoli – la ricetta di Chef Angelina