Pasta Sgambaro Granglona
AuthorSara SannaCategoryDifficultyIntermediate
Yields4 Servings
Prep Time1 hrCook Time1 hrTotal Time2 hrs

Dall’unione di due eccellenze italiane, nasce la ricetta di un'ottima pasta fredda che voglio condividere con voi.

Sardegna e Veneto, rappresentati da due prodotti fortemente identitari come la pasta e il formaggio. Caratterizzati da una filiera strettamente controllata, con una sensibilità particolare, volta a non dimenticare la tradizione e il rispetto per il territorio. Così da garantire ai consumatori alta qualità, ma soprattutto un gusto che riporta a un passato di genuinità.

Perché produzione 4.0 non significa necessariamente l’allontanamento dalla vera vita contadina e pastorale.

Sgambaro Etichetta Gialla

Si tratta di una pasta prodotta solo con farina di grano che proviene dal Nord Italia, per il 90% da campi vicini al loro molino: una scelta che garantisce freschezza e riduce l’impatto dei trasporti sull’ambiente.

Negli anni Sgambaro, lavorando a stretto contatto con gli agricoltori uniti in Cooperative, ha selezionato le varietà di semi resistenti al clima e agli agenti patogeni, che garantiscono un’ottima resa. Dal 2003 certificano la provenienza di tutti i grani, per offrire ai clienti la certezza assoluta di mangiare solo i buoni frutti della terra.

Oggi la linea Etichetta Gialla è una delle paste con il minor impatto ambientale in Italia.

Gli stabilimenti sono alimentati con sola energia da fonti rinnovabili fornita da Greener. Per ridurre ulteriormente le emissioni, sono stati fatti importanti investimenti per ottimizzare sull’efficienza delle macchine. Introducendo nuove tecnologie che permettono di ottenere risultati migliori con meno energia, evitando di immettere nell’ambiente centinaia di tonnellate di CO2.

Leggi qui l’articolo completo

Formaggio pecorino Granglona

La Latteria Sociale Cooperativa San Pasquale è una delle aziende sarde più importanti e longeve nell’ambito lattiero caseario. Nata nel '63 e operativa dal ’68, vanta oltre 50 anni di esperienza nel settore. Realtà matura, determinata e attenta alle innovazioni tecnologiche, rappresenta un fiore all’occhiello di Nulvi.

Tra i loro prodotti spicca il Granglona, frutto di studi e applicazioni pratiche, è nato nei primi anni ‘90. Si tratta di un formaggio da tavola a pasta cotta, a lunga stagionatura, con processi di lavorazione che si avvicinano a quelli del Parmigiano. Con la differenza che la Cooperativa usa esclusivamente latte di pecora sgrassato e caglio di vitello.

Il Granglona viene venduto stagionato, dopo almeno 18 mesi, fino ad arrivare agli oltre 30. Il sapore lo rende unico, perché all’assaggio, non ricorda assolutamente un pecorino. Risulta molto aromatico, con un buon equilibrio tra il dolce e il sapido, e con una lievissima nota piccante, data dall'invecchiamento.

L'eccellenza qualitativa, si raggiunge anche grazie al territorio di grande valore naturalistico, ricco di pascoli collinari incontaminati, non lontani dal mare, nei quali i pastori svolgono la loro attività nel rispetto delle tradizioni più antiche. Non è escluso che l’ambiente naturale dove pascolano le greggi, lo abbia fatto diventare un formaggio unico.

Leggi qui l’articolo completo

Con il caldo che non da tregua, non c'è niente di meglio di una colorata pasta fredda, ricca di ingredienti di stagione che la rendono un ottimo piatto unico, perfetto anche per un pranzo all'aperto.

Ingredienti:

salsa di pomodoro
 400 g di pomodori pelati
 1 scalogno
 1 spicchio d'aglio in camicia
 olio Evo q.b.
 sale q.b.
Zucchine grigliate
 4 piccole zucchine
 sale q.b.
Pomodori datterini confit
 300 g di pomodorini ben maturi
 sale q.b.
 olio Evo q.b.
 zucchero di canna q.b.
Emulsione al basilico
 1 grande mazzo di basilico
 sale q.b.
 olio Evo q.b.
Pollo al limone
 300 g di petto di pollo
 1 limone
 farina q.b.
 olio Evo q.b.
 sale q.b.
 1 spicchio d'aglio
olive taggiasche
foglie di basilico
Formaggio Granglona

Procedimento:

Salsa di pomodoro
1

Soffriggere lo scalogno tritato e lo spicchio d'aglio intero in 3 cucchiai d'olio d'oliva, aggiungere i pomodori pelati e lasciar cuocere per circa 15 minuti.
Salare, togliere dal fuoco, eliminare l'aglio e ridurre in purea con un mixer ad immersione.
Mettere da parte fino al completo raffreddamento della salsa.

Zucchine grigliate
2

Affettare le zucchine a rondelle dello spessore di 1/2 cm. Disporle sulla placca del forno o nel vassoio del microonde usando la funzione Crisp.
Ungerle con poco olio, e lasciarle cuocerle fino a completa doratura.

Zucchine Pasta Sgambaro Granglona

Pomodori datterini Confit
3

Tagliare a metà i pomodorini e metterli distanziati in una placca del forno. Cospargerli con olio, poco sale e zucchero di canna.
Infornare a 180° controllando che appassiscano fino a diventare di un colore ambrato, grazie alla caramellizzazione dello zucchero.

Emulsione al basilico
4

Sfogliare il basilico. In una pentola capiente portare ad ebollizione abbondante acqua e sbollentare le foglie di basilico per un minuto.
Prelevarle con la schiumarola, immergendole in una boule di acqua ghiacciata. Scolarle e asciugarle usando un canovaccio pulito.
In un bicchiere da mixer, tritarle finemente aggiungendo olio a filo e poco sale.

Pollo al limone
5

Tagliare il petto di pollo in piccoli pezzi regolari. Passarli nella farina e rosolarli in padella con poco olio e uno spicchio d'aglio in camicia.
Aggiungere il succo di mezzo limone, la buccia grattuggiata e completare la cottura finchè non risultano dorati.
Salare e mettere da parte.

Preparazione del piatto
6

Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata. Scolarla, raffreddandola rapidamente e procedere all'assemblamento degli ingredienti.
In un contenitore unire alla pasta la salsa di pomodoro, il pollo, le zucchine e le olive taggiasche. Mescolare bene.
In un piatto versare una porzione di pasta, ultimando la ricetta con i pomodorini confit, l'emulsione al basilico e il formaggio Granglona in scaglie.

Decorare con delle foglie di basilico e portare a tavola.

pasta fredda Sgambaro Granglona

Ingredients

salsa di pomodoro
 400 g di pomodori pelati
 1 scalogno
 1 spicchio d'aglio in camicia
 olio Evo q.b.
 sale q.b.
Zucchine grigliate
 4 piccole zucchine
 sale q.b.
Pomodori datterini confit
 300 g di pomodorini ben maturi
 sale q.b.
 olio Evo q.b.
 zucchero di canna q.b.
Emulsione al basilico
 1 grande mazzo di basilico
 sale q.b.
 olio Evo q.b.
Pollo al limone
 300 g di petto di pollo
 1 limone
 farina q.b.
 olio Evo q.b.
 sale q.b.
 1 spicchio d'aglio
olive taggiasche
foglie di basilico
Formaggio Granglona

Directions

Salsa di pomodoro
1

Soffriggere lo scalogno tritato e lo spicchio d'aglio intero in 3 cucchiai d'olio d'oliva, aggiungere i pomodori pelati e lasciar cuocere per circa 15 minuti.
Salare, togliere dal fuoco, eliminare l'aglio e ridurre in purea con un mixer ad immersione.
Mettere da parte fino al completo raffreddamento della salsa.

Zucchine grigliate
2

Affettare le zucchine a rondelle dello spessore di 1/2 cm. Disporle sulla placca del forno o nel vassoio del microonde usando la funzione Crisp.
Ungerle con poco olio, e lasciarle cuocerle fino a completa doratura.

Zucchine Pasta Sgambaro Granglona

Pomodori datterini Confit
3

Tagliare a metà i pomodorini e metterli distanziati in una placca del forno. Cospargerli con olio, poco sale e zucchero di canna.
Infornare a 180° controllando che appassiscano fino a diventare di un colore ambrato, grazie alla caramellizzazione dello zucchero.

Emulsione al basilico
4

Sfogliare il basilico. In una pentola capiente portare ad ebollizione abbondante acqua e sbollentare le foglie di basilico per un minuto.
Prelevarle con la schiumarola, immergendole in una boule di acqua ghiacciata. Scolarle e asciugarle usando un canovaccio pulito.
In un bicchiere da mixer, tritarle finemente aggiungendo olio a filo e poco sale.

Pollo al limone
5

Tagliare il petto di pollo in piccoli pezzi regolari. Passarli nella farina e rosolarli in padella con poco olio e uno spicchio d'aglio in camicia.
Aggiungere il succo di mezzo limone, la buccia grattuggiata e completare la cottura finchè non risultano dorati.
Salare e mettere da parte.

Preparazione del piatto
6

Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata. Scolarla, raffreddandola rapidamente e procedere all'assemblamento degli ingredienti.
In un contenitore unire alla pasta la salsa di pomodoro, il pollo, le zucchine e le olive taggiasche. Mescolare bene.
In un piatto versare una porzione di pasta, ultimando la ricetta con i pomodorini confit, l'emulsione al basilico e il formaggio Granglona in scaglie.

Decorare con delle foglie di basilico e portare a tavola.

pasta fredda Sgambaro Granglona

Pasta fredda estiva: mezzi rigatoni Sgambaro con Granglona

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.