Zeppola di San Giuseppe di Peppe Guida
AuthorSara SannaCategory, DifficultyIntermediate
Yields10 Servings
Prep Time45 minsCook Time20 minsTotal Time1 hr 5 mins

Lo Chef stellato Peppe Guida regala ai lettori di FoodMakers le sue strepitose zeppole di San Giuseppe, preparate nella versione più tradizionale, fritte nell'olio e arricchite con abbondante crema.

Ingredienti:

Per le zeppole
 450 g di farina setacciata
 500 ml di acqua
 8 uova medie
 1 cucchiaio di zucchero
 60 g di burro/sugna
 1 pizzico di sale
 olio per friggere
Per la crema
 500 ml di latte
 110 g di farina setacciata
 200 g di zucchero
 3 uova medie
 Scorzette di limone
Per farcire e decorare
 Crema pasticcera
 300 ml circa di panna fresca
 Amarene sciroppate

Procedimento:

1

Per preparare le Zeppole:

Ritagliate la carta forno in quadrati della misura di 10x10 cm.
In un tegame versate l’acqua e aggiungete il sale, lo zucchero ed il burro. Mettete sul fuoco e quando il burro è sciolto e comincia a bollire unite la farina tutta in una volta.
Sempre rimanendo sul fuoco, mescolate bene il composto con una spatola fino a che non si stacca dalle pareti.
Fate intiepidire l’impasto su una superfice possibilmente fredda e, facendo attenzione perché è molto caldo, lavoratelo un pochino con le mani
Una volta tiepido spostate l’impasto in una ciotola ed aggiungete le uova 2 alla volta, unendo le successive solo quando le prime sono ben incorporate. Otterrete un composto molto morbido. Inseritelo in una sac a poche con beccuccio a stella e formate la zeppola sul ritaglio di carta forno ben unta.
Scaldate l’olio a circa 170/180°C.
Con l’aiuto della carta forno fate scivolare la zeppola nell’olio caldo avendo cura di mantenere la parte “riccia” ben immersa.
Con il calore dell’olio la zeppola comincerà a gonfiarsi lentamente e quando sarà ben dorata sotto potrà essere capovolta e dorata sull’altro lato.
Fatele ben asciugare su carta assorbente.

Per preparare la crema:

In un tegame fate scaldare il latte con le scorzette di limone
In una ciotola mescolate lo zucchero con la farina e cominciate a stemperare con un pochino di latte tiepido. Quando si è formata una cremina liscia ed omogenea unite le uova battute.
Versate il composto nel latte e mescolate bene. Quando ricomincia a prendere bollore la crema è pronta.
Fatela raffreddare bene, coperta a contatto con una pellicola.
Sarà un pochino più densa del solito.

Per farcire e decorare:

Una volta pronta la crema, cominciate a montare la panna con un minipimer. Non deve essere a neve ferma ma semi montata.
Versate la crema un poco alla volta nella panna ed ogni volta amalgamatele insieme con il minipimer. Otterrete una crema finale liscia e della giusta consistenza.
Inseritela in un sac a poche con un beccuccio a stella.

Componete la zeppola con un ciuffo di crema e delle amarene sciroppate.

Ingredients

Per le zeppole
 450 g di farina setacciata
 500 ml di acqua
 8 uova medie
 1 cucchiaio di zucchero
 60 g di burro/sugna
 1 pizzico di sale
 olio per friggere
Per la crema
 500 ml di latte
 110 g di farina setacciata
 200 g di zucchero
 3 uova medie
 Scorzette di limone
Per farcire e decorare
 Crema pasticcera
 300 ml circa di panna fresca
 Amarene sciroppate

Directions

1

Per preparare le Zeppole:

Ritagliate la carta forno in quadrati della misura di 10x10 cm.
In un tegame versate l’acqua e aggiungete il sale, lo zucchero ed il burro. Mettete sul fuoco e quando il burro è sciolto e comincia a bollire unite la farina tutta in una volta.
Sempre rimanendo sul fuoco, mescolate bene il composto con una spatola fino a che non si stacca dalle pareti.
Fate intiepidire l’impasto su una superfice possibilmente fredda e, facendo attenzione perché è molto caldo, lavoratelo un pochino con le mani
Una volta tiepido spostate l’impasto in una ciotola ed aggiungete le uova 2 alla volta, unendo le successive solo quando le prime sono ben incorporate. Otterrete un composto molto morbido. Inseritelo in una sac a poche con beccuccio a stella e formate la zeppola sul ritaglio di carta forno ben unta.
Scaldate l’olio a circa 170/180°C.
Con l’aiuto della carta forno fate scivolare la zeppola nell’olio caldo avendo cura di mantenere la parte “riccia” ben immersa.
Con il calore dell’olio la zeppola comincerà a gonfiarsi lentamente e quando sarà ben dorata sotto potrà essere capovolta e dorata sull’altro lato.
Fatele ben asciugare su carta assorbente.

Per preparare la crema:

In un tegame fate scaldare il latte con le scorzette di limone
In una ciotola mescolate lo zucchero con la farina e cominciate a stemperare con un pochino di latte tiepido. Quando si è formata una cremina liscia ed omogenea unite le uova battute.
Versate il composto nel latte e mescolate bene. Quando ricomincia a prendere bollore la crema è pronta.
Fatela raffreddare bene, coperta a contatto con una pellicola.
Sarà un pochino più densa del solito.

Per farcire e decorare:

Una volta pronta la crema, cominciate a montare la panna con un minipimer. Non deve essere a neve ferma ma semi montata.
Versate la crema un poco alla volta nella panna ed ogni volta amalgamatele insieme con il minipimer. Otterrete una crema finale liscia e della giusta consistenza.
Inseritela in un sac a poche con un beccuccio a stella.

Componete la zeppola con un ciuffo di crema e delle amarene sciroppate.

Zeppole di San Giuseppe, quelle fritte! Ricetta dello Chef Peppe Guida

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.