Era nell’aria: un percorso “sans faute” per il Maestro Massimo Maiorano della Forneria di Pianura. 

Gia medaglia d’argento e di bronzo nelle due passate edizioni, quest’anno ha confermato, alla grande, il suo talento e la qualità dei suoi prodotti. 

Massimo ha il grande merito di utilizzare “Remigio“, il suo décennale lievito madre e l’acquisto di materie prime di qualità, tra le quali i prodotti della terra pianurese: un’economia circolare e solidale con i suoi concittadini agricoltori ed apicoltori. 

Le sue lacrime di gioia ed il suo esultare hanno commosso tutta la platea. Un meritato sfogo dopo gli stressanti avvenimenti di questa settimana che lo hanno visto vittima delle inondazioni nei locali della sua forneria. 

La finale del Campionato Mondiale del Panettone della FIPGC, si è svolta a Roma, nei locali del prestigioso palazzo Rospigliosi. Quattro le categorie in gara: Classico, Innovativo, Gluten Free e Decorato. Arduo il compito della giuria composta da 10 campioni del mondo; capitanata dal Pastry Chef Roberto Lestani per giudicare centinaia di panettoni arrivati da ogni parte del mondo. 

Il maestro Maiorano vince la Medaglia d’oro per il panettone classico e la Medaglia d’argento per l’innovativo, con il fantastico MANDARELLO, panettone al mandarino e caramello. 

maiorano_mandarello

maiorano_panettone classico e medaglia


LA FORNERIA

Via Giorgio dei Grassi

80126 Napoli 

Tel. 081 6136716