L’OSPEDALE GASLINI E CIRFOOD INSIEME PER L’EDUCAZIONE ALLA CORRETTA ALIMENTAZIONE FIN DALL’INFANZIA

 

In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione del 16 ottobre, il progetto di edutainment sul valore del cibo di CIRFOOD “Food Shuttle” viene attivato con l’istituto genovese

 

L’Istituto Giannina Gaslini di Genova e CIRFOOD, leader nella ristorazione organizzata, presentano una iniziativa per l’educazione ad una corretta alimentazione dei più piccoli, attraverso l’organizzazione di laboratori con Food Shuttle, innovativo progetto di educazione al gusto e consumo consapevole nelle scuole ideato da CIRFOOD.

 

Il prossimo 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione, gruppi di bambini delle scuole di Genova e di piccoli degenti dell’ospedale, avranno la possibilità, grazie al progetto Food Shuttle, di scoprire il valore degli alimenti e del territorio, l’origine dei prodotti, la biodiversità, la lotta agli sprechi e l’educazione al gusto.

 

I bambini, attraverso l’esplorazione attiva e con l’utilizzo di tecnologie immersive che amplificano i cinque sensi, potranno conoscere meglio quello che mangiano ogni giorno. Il progetto prevede l’uso di strumenti quali visori di realtà virtuale, stampanti laser e 3D, microscopi digitali, distillatori, estrattori, diffusori di essenze, termoformatrici e macchine sottovuoto.

Per sottolineare ulteriormente l’importanza di un’educazione alla corretta alimentazione, il menù del 16 ottobre servito da CIRFOOD presso l’istituto Gaslini sarà caratterizzato da piatti speciali, realizzati con materie prime biologiche, a km0, provenienti da commercio equosolidale e da pesca certificata MSC.

Infine, in un’ottica di miglioramento delle informazioni a disposizione di tutti gli utenti del servizio di ristorazione, da novembre CIRFOOD, che gestisce il servizio presso l’Ospedale Gaslini, metterà a disposizione di tutti i dipendenti dell’istituto l’APP MENU’ CHIARO, per poter consultare tutti i giorni i piatti serviti al ristorante con indicazioni su calorie e nutrienti, oltre a utili consigli alimentari.

“Quest’anno l’alimentazione consapevole è il tema della Giornata Mondiale dell’alimentazione: cioè la necessità di essere sempre più consapevoli di ciò che mangiamo e su come realizzare una corretta dieta quotidiana, a livello nutrizionale ma anche ecosostenibile e solidale. L’Istituto Giannina Gaslini da sempre ha posto in grande rilievo la diffusione dell’educazione alimentare, sia nell’approccio clinico ai degenti e ai pazienti ambulatoriali di ogni fascia di età, sia nel proporre menu nutrizionalmente equilibrati nella ristorazione ospedaliera e in quella aziendale, sia con programmi ed eventi di educazione nutrizionale rivolti ad asili, scuole di ogni ordine e grado e alla cittadinanza. Tutto questo sfruttando la sinergia tra le dietiste e i medici dell’Istituto, i medici del Centro Nutrizionale, della Clinica Pediatrica- Centro Regionale di Diabetologia Pediatrica, della Gastroenterologia, della Scuola in Ospedale e del nostro Centro di Formazione” spiega Paolo Petralia, direttore generale del Gaslini.

“Nell’ambulatorio del Centro Nutrizionale vengono valutati quotidianamente soprattutto pazienti con malnutrizione per eccesso, cioè sovrappeso ed obesità, e pazienti con disturbi dell’alimentazione e conseguente alto rischio di malnutrizione per difetto. Cardine dell’intervento anche per questi pazienti rimane l’educazione nutrizionale con un consumo consapevole per favorire la scelta adeguata degli alimenti, soprattutto da parte dei bambini e degli adolescenti, ma anche da parte dei loro familiari” spiega Paolo Fiore direttore del Centro Nutrizionale del Gaslini.

Per CIRFOOD l’impegno a diffondere una cultura del cibo, che sia sano, di qualità e gustoso, è uno dei pilastri valoriali che orientano le attività dell’impresa. Per questo motivo realizziamo iniziative che abbiano come obiettivo l’educazione in particolare dei più piccoli, per abituarli a vivere l’alimentazione come un momento di convivialità, salute e benessere. Siamo dunque molto felici di poter collaborare per la promozione di questi valori positivi con un’istituzione come l’Istituto Gaslini, che ha al cuore della propria attività la cura dei bambini” sottolinea Michele Attolini, Direttore Area Nord Ovest CIRFOOD.

 

Per ulteriori  Informazioni:

Istituto Gaslini

Il Gaslini è oggi un ospedale pediatrico (20 padiglioni su oltre 73 mila metri quadri di estensione) con una vocazione assistenziale e di ricerca di livello internazionale.

Nell’offerta sanitaria integrata dell’ospedale genovese sono presenti, ai massimi livelli delle competenze e delle pratiche cliniche e scientifiche, tutte le specialità mediche e chirurgiche, un polo materno infantile in grado di seguire il bambino dal concepimento alla maggiore età, un centro di emergenza-urgenza e hubs a livello regionale.

Tutto questo integrato, in un moderno children’s hospital, in un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico e in un ospedale di ricerca e insegnamento con oltre 2000 addetti e centinaia di operatori in formazione, accreditato a livello internazionale Joint Commission ininterrottamente dal 2007. Il Gaslini opera in un territorio, la Liguria, caratterizzato da una demografia con una forte percentuale di anziani ed una bassissima natalità. Questo fatto ha storicamente stimolato la vocazione nazionale.

e internazionale dell’ospedale che infatti conta annualmente, nei suoi circa 40 mila ricoveri annui, più del 40% delle provenienze extra regionali e molte centinaia di pazienti che arrivano da oltre 70 paesi del mondo.

Per loro il Gaslini offre presa in cura e accoglienza prima ancora delle cure più appropriate ed accurate per il bambino e la sua famiglia in una costante attenzione alla persona che ne ha sempre caratterizzato l’identità.

 

CIRFOOD

Con oltre 40 anni di storia CIRFOOD Cooperativa Italiana di Ristorazione è una delle maggiori imprese italiane attive nella ristorazione collettiva (ristorazione scolastica, sociosanitaria, aziendale, per militari e per comunità), nella ristorazione commerciale, nel banqueting e nei servizi per il welfare alle imprese, con un fatturato di gruppo di 664 milioni di euro. Oggi siamo presenti in 17 regioni e 73 province d’Italia, in Olanda e Belgio producendo oltre 100 milioni di pasti l’anno grazie al lavoro di oltre 13.000 persone, che sono la vera forza dell’impresa. “Rendere accessibile a tutta la società il piacere e la qualità della nutrizione, frutto di un lavoro che dia dignità alle persone”, questo è il nostro modo di vivere la ristorazione e di nutrire il futuro.

 

CONTATTI

Istituto Giannina Gaslini
Dott.ssa Maura Macciò
Responsabile Ufficio Stampa e social media
Tel: 01056362820 Email: stampa@gaslini.org

 

Ufficio stampa per CIRFOOD – Weber Shandwick Italia

e-mail: CIRfood@webershandwickitalia.it

tel: 02 573781

 

pdf icon Food-Shuttle_Scheda-tecnica.pdf