Garofalo celebra il #CarbonaraDay, tutti uniti ma a distanza!

Il 6 aprile, per il terzo anno consecutivo, Pasta Garofalo celebrerà insieme alla sua community il #CarbonaraDay. Lo farà organizzando la più grande tavolata virtuale di carbonara mai realizzata. Anche quest’anno le grandi tavolate tra parenti e amici dovranno essere rimandate. Ma Pasta Garofalo non può e non vuole rinunciare alla condivisione, da sempre un saldo pilastro dei propri valori. E allora perché non accorciare le distanze e sedersi tutti alla stessa tavola, anche se in modo alternativo? Una #carbonaratogether che attraverserà non solo tutta l’Italia ma sarà worldwilde: l’invito infatti, rivolto a tutti coloro che in Italia, Europa e oltre oceano, sono ormai diventati fan di uno dei piatti più famosi della nostra cultura culinaria, è di sentirsi uniti, anche se a distanza, nel rispetto delle regole ma senza mai perdere il piacere della condivisione.

A scendere in campo oltre a Pasta Garofalo ci sarà lo chef stellato Andrea La Rossa che per l’occasione ha creato una delivery box interamente dedicata alla carbonara. Ci sarà Mammapack con tutto il seguito degli italiani all’estero. Ci saranno tanti food blogger e appassionati di Pasta Garofalo.

Per sedersi a tavola, gli uni accanto agli altri, pur restando in sicurezza nelle proprie case in tutto il mondo, basterà utilizzare l’esclusivo filtro Instagram “Carbonara Day 2021” e gustarsi il proprio piatto di Carbonara.

Partecipare sarà quindi molto semplice:

  • Si scelgono gli ingredienti giusti per realizzare una perfetta carbonara
  • Si utilizza lo speciale filtro “Carbonara Day 2021”, presente all’interno della pagina Instagram @pastagarofaloit, per fare una story davanti al proprio piatto di carbonara e la si condivide sul proprio profilo IG taggando @pastagarofaloit e inserendo l’hashtag #carbonaratogether

Insomma, non resta che fare la spesa e collegarsi tutti il 6 aprile su:

Pasta Garofalo Italia

https://www.instagram.com/pastagarofaloit/

Pasta Garofalo

Pasta Garofalo è una realtà imprenditoriale dalla storia ultra centenaria. Dopo una serie di riassetti, nel 1997 passa sotto il controllo della famiglia Menna, nel capitale sociale già dal 1952.

Nel 2001 il Pastificio, che aveva concentrato il proprio business all’estero e nella produzione per conto terzi, decide di ripartire con la produzione di una linea a marchio Garofalo destinata anche all’Italia.

Poi nel 2002 lancia la linea Garofalo e da allora cresce esponenzialmente in un contesto molto competitivo raggiungendo una posizione di leadership nel segmento della pasta premium, a livello nazionale e internazionale, e generando un vero fenomeno di affezione al brand grazie alla qualità del prodotto, valorizzata da un sapiente mix di marketing e politiche commerciali.

Nel giugno del 2014 entra nel capitale sociale dell’azienda con una partecipazione del 52%, il Gruppo Ebro Foods (EBRO.MC), multinazionale che opera nei settori del riso, della pasta e dei condimenti, quotato alla Borsa di Madrid. Il restante 48% è controllato dell’Amministratore Delegato Massimo Menna, alla guida dell’azienda.