Baccalà ( Bacalhau ) Vasco da Gama : oggi la chef portoghese Fatima Pereira Afonso ci presenta un’altra ricetta con uno degli alimenti base della cucina portoghese, il baccalà in portoghese Bacalhau !!!

Conosciamo meglio la cucina portoghese con una ricetta di Fatima Pereira Afonso , chef Portoghese che durante il suo soggiorno romano ho conosciuto suo marito ed ha deciso di lasciare la sua carriera in Portogallo e di trasferirsi di pianta stabile qui a Roma dove, ormai vive da più di 30 anni che dirige il suo ristorante I Tre Pupazzi.

La sua passione per la cucina nasce in tenera età, all’interno delle mura di casa e nel 2010 hanno deciso di fare un salto nel vuoto: portare la cucina Portoghese in Italia.

 

TEMPO PREVISTO:

30 minuti

INGREDIENTI RICETTA ORIGINALE:

– vino bianco secco 50 ml,

– Baccalà qualità “Ali Bianche” desalato 400gr,

– Cipolla 1,

– Patate 200gr,

– Uvetta 100gr,

– Pinoli 100gr,

– Olio,

– Cannella 1 stecca,

 – Pomodorini ciliegio 100gr

 

PROCEDIMENTO DELLA RICETTA ORIGINALE:

Tagliare finemente la cipolla, metterla in una padella con un bel po di olio e farla cuocere fino a quando la cipolla non si ammorbidisce. Aggiungere i pomodorini tagliati a pezzettini, il vino bianco, il baccalà, pinoli, cannella, uvetta e lasciamo cuocere per 10/15 minuti. Nel frattempo si prendono le patate, si lavano accuratamente e si tagliano in modo molto sottile per lungo. Friggere le patate fino a farle diventare dorate e asciugarle su carta assorbente. Assemblare il piatto usando come decorazione le chips di patate

 

STRUMENTAZIONE NECESSARIA:

Pentola da 26, padella, mestoli, coltelli, sbuccia patate, tagliere.