LEGRANI-LEGAMI DI GUSTO

 

Una targa posta all’entrata ci dice: “Benvenuti nel nostro mondo, vivi la tua food experience”. 

Questo il messaggio delle due grandi case gragnanesi, panificio Malafronte e pastificio Carmiano, che, riunendosi in un “legame di gusto“, hanno dato vita ad una nuova realtà imprenditoriale di qualità: LEGRANI

Nasce a Napoli, in Via Verdi, in uno dei magnifici locali esterni della Galleria Umberto I, sito storico e cuore pulsante della nostra bella città. Location d’eccezione, con terrazza esterna, in questa stradina tipica, ormai pedonale, idealmente situata tra le famosissime Via Toledo, piazza Municipio, Teatro San Carlo e Piazza Trieste e Trento. 

Gli interni, sobri e di gran classe, offrono uno spaccato della nostra storia. Artigiani dell’arte bianca da diverse generazioni, riuniti per una proposta “differente” di colazione, pranzo ed aperitivo, con vendita al dettaglio dei loro famosi prodotti: pane, panuozzi, pizze in teglia, pizza stirata, i famosi grissini stirati a mano, pasta e conserve, ed i mitici panettoni artigianali di casa Malafronte. Adoro la cucina a vista, da ammirare attraverso una delle vetrine. 

Su invito di Daniele Malafronte, ho avuto il grande privilegio di degustare, qualche settimana fa’, in anteprima, il loro menù e visitare il locale, per poi concludere con le degustazioni dell’inaugurazione ufficiale, tenutasi il 01 ottobre, la prima di 3 serate, con la presenza di illustri ospiti del nostro panorama enogastronomico, tra cui diversi stellati, del calibro di Lino Scarallo e Marianna Vitale. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

INAUGURAZIONE

Non mancava niente: dalla presenza dei tre fratelli Malafronte, Massimiliano (Pastry Chef), Adriano (maestro panificatore), Daniele (responsabile commerciale), il sig. Carmiano, al buon vino di Gragnano, passando per grissini, focacce, panuozzi, pasta e dolci. Una serata degustazione del meglio della produzione delle due insegne… un vero legame di gusto ed eccelsa qualità. 

Una serata “elegante”, con  cooking-show di ospiti illustri, che ci hanno deliziati con alcuni “must” della cucina campana: lo chef stellato Lino Scarallo ha preparato la pasta alla  genovese ed al ragù napoletano, gli chef Paolo Parisi e Fiore Agnes hanno preparato deliziose bruschette con pane Malafronte e prodotti tipici dell’Irpinia e, dulcis in fundo, il maestro pasticciere Sabatino Sirica, che ci ha stupiti con i suoi babà, preparando, in live, la bagna e serviti tiepidi. Uno spettacolo per gli occhi ed il palato. 

Chiaramente, ho approfittato della sua presenza e della sua generosa disponibilità, per fargli qualche domanda. Argomento?? La sua grande esperienza di vita, ed un dolce che amo tanto, talvolta un po’ dimenticato: il biscotto all’amarena. Ma di questo vi parlerò prossimamente, perché merita un articolo a parte, visto che il maestro mi ha sorprendentemente delucidata sulla questione. 

IL MENU DI LEGRANI

La colazione

Non vi aspettate di trovare cornetti, graffe e sfogliatelle. Da Legrani la colazione è “differente”, compreso il caffè. 

Due le versioni, dolce o salata: un ventaglio di proposte di lievitati (con lievito madre artigianale), per la versione dolce come: bun farcito, pan brioche e pane fruttato. Bella l’idea del pane burro e marmellata, con pane di semola “Sanremo”, pane Petra e pane ai cereali, proposti con burro fresco e confetture artigianali  dell’azienda agricola Gio’ Sole. Per concludere, un pacchero fritto, farcito (a mo’ di cannolo siciliano) con ricotta e gocce di cioccolato. 

La versione salata prevede: 

-un pane (ai cereali) condito con salsa di pomodorino giallo, formaggio Piacentinu Ennese DOP (pecorino siciliano al pepe nero), olive e capperi

-una focaccina ripiena con salame, pomodoro e taleggio 

-un pacchero fritto farcito con ricotta, salame e provola

Entrambi le versioni sono, anche, proposte per 2 persone, con l’aggiunta di caffè, succo di frutta o yogurt ai cereali. Prezzi, più che corretti, (considerando il luogo e la qualità delle proposte): dai 2,50e per il bun farcito ai 22,00e per la selezione per 2. 

Il caffè 

Merita una descrizione accurata perché, per chi come me, è un appassionato della famosa bevanda, la selezione di Legrani è tutta da scoprire. 

Distribuito dalla b.farm di Pistoia, le miscele della Oriental caffè stupiscono per aroma e gusto particolari ed equilibrati. Risultati da una coltivazione sostenibile, la b.farm segue accuratamente tutta la filiera di produzione, ottenendo miscele pregiate di alta qualità, con  flavori in grado di soddisfare tutti. 

La scelta di Legrani tiene conto dell’associazione tra cibo e bevanda, scegliendo, accuratamente, tre tipologie di miscele adatte e consigliate, a seconda del pane scelto. Dovendo assaggiare tutte le proposte di colazione, ho testato tutte e tre le miscele: 

-Tucano, miscela composta dal 70% di robusta e 30% di arabica. Un vellutato mediamente corposo, dolce e dal flavore di cioccolato con note balsamiche. Un “passe-partout“, consigliato su qualsiasi pane scelto. 

Finca Rio Colorado, miscela della linea Anna Caffè. Un 100% arabica dal corpo morbido e poco amaro, dal flavore agrumato misto a cioccolato fondente e caramello, consigliato per i buns farciti

Ashoka, un blend di miscele, 100%puro arabica, dal corpo fine e vellutato, dal flavore di cacao, leggermente fruttato e mandorlato, consigliato su tutti i tipi di pane. 

Dei veri “luxury coffee” che hanno attirato la mia attenzione perché sono veramente ben associati ai diversi tipi di pane, esaltandone il gusto. Tutti eccellenti, anche se la mia preferenza va al Tucano, per le sue similitudini all’espresso che normalmente consumo. 

Primi piatti di Legrani

Realizzati con la pasta Carmiano, quattro le proposte al menu, semplici e pochi ingredienti, di qualità, per un pranzo gustoso e veloce:

-Paccheri allo Scarpariello

-Tubettoni con alici e friggitelli

-Tortiglioni con melanzane e stracciata di bufala 

-Linguine con cozze e zucchine

Panuozzi e Pizze di Legrani

I famosi panuozzi di Malafronte, non potevano mancare all’appello, con 4 proposte gustose compresa una vegetariana. Due le proposte di pizza in teglia con un ottima patate, olio, pepe e pancetta e la mia preferita con zucchine alla scapece, alici e stracciata di bufala. 

Aperitivo o Apericena

Da Legrani e’ possibile accomodarsi per una semplice pausa drink, con una bella proposta di vini e bollicine (calice o bottiglia) accompagnati da un tagliere di salumi e formaggi o tapas della casa ed il buon pane Malafronte. 

Aperti dal lunedi al sabato, fino alle 20h00, non vi resta che visitare questo posto di classe e qualità, dove i legami di gusto sapranno conquistare, anche, i palati più esigenti. 

 

LEGRANI

Napoli, Via Giuseppe Verdi 8 (Galleria Umberto I) 

Tel. 081 1234567

www.legrani.com 

 

Presenti su FB e INSTAGRAM (@legrani_legamidigusto)