Ciao Carla, giornalista e sommelier, raccontaci qualcosa di te

Eccomi qua mi presento a tutti sono Carla, milanese, giornalista, sommelier e food blogger .Tutte le mie passioni si possono ritrovare nel mio blog http://www.incucinaconcarla.ifood.it/ che nasce un po’ sulla scia delle richieste delle amiche che avevano tutti giorni riguardo la mia cucina, cosa hai preparato di buono, mi dai la ricetta e quindi ho pensato perché no provo a fare un blog e ci metto del mio, racconto i miei piatti chi sono quali sono i miei gusti.

 

 

Vellutata di cavolfiore viola e patate

Come nasce il tuo rapporto con la cucina e con il vino?

 

Da sempre appassionata di cucina nasco come giornalista e proprio durante la stesura di un articolo per il Giornale in cui mi si richiedeva di descrivere il rapporto tra la donna e il vino ho avuto l’opportunità di intervistare un relatore AIS (Associazione Italiana Sommelier) e da qui mi si è aperto un nuovo mondo, una nuova cultura e passione. L’idea di poter abbinare il vino giusto ad un piatto mi aveva da sempre incuriosito, ho frequentato i 3 corsi e ho conseguito il diploma AIS non professionista in quanto non lavoro nel settore.

 

Ci puoi dare qualche dritta su come abbinare cibo e vino?

Certo non è facile consigliare l’abbinamento vino e cibo ma credo che fondamentalmente la cosa principale e seguire i propri gusti così non si sbaglierà mai, la cosa migliore sarebbe comunque avere un’ampia conoscenza per quanto riguarda i vini per poter poi scegliere nel modo più appropriato

 

 

Risotto con zucca e crema di Castelmagno

Quali sono gli ingredienti che preferisce usare?

Pur essendo io lombarda DOC nella mia cucina prediligo gli ingredienti tipici della cucina mediterranea, sono molto più meridionale nei gusti, amo tutte le verdure, i primi piatti, il pesce, il riso, la pizza in tutte le sue declinazioni, ci metto anche qualcosa di etnico a volte diciamo che spesso mi ritrovo a cucinare piatti vegetariani più che altro perché io non amo molto la carne anche se in casa per i miei figli cucino di tutto, sono onnivori. Ecco trovo molto importante per quanto riguarda la cucina imparare a conoscere tutti gli ingredienti, a spaziare, poi ovviamente ognuno potrà avere i propri gusti però meglio assaggiare e poi dire di no.

Facciamo il gioco della Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena cosa prepari?

Se vi invitassi a pranzo a casa mia sicuramente troverete in tavola piatti di pesce come dicevo prima e poi io adoro i formaggi, vivrei di quelli, e troverete del piccante perché metto il peperoncino ovunque

Poppy seed cake con salsa all’arancia

 

 

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Sogno nel cassetto è da sempre quello di cucinare, io credo che in cucina do il meglio di me stessa soprattutto quando sono sotto pressione, quando devo cucinare per tanti, quando ci sono degli eventi importanti mi piace molto mettermi alla prova e sfidarmi ogni giorno, vincendo ovviamente!