Abbiamo intervistato Alessandra Cretacci  – food blogger  – Il grembiulino infarinato

Ciao Alessandra, raccontaci qualcosa di te su come nasce il tuo rapporto con la cucina?

Ciao, mi chiamo Alessandra…42 anni e appartenente ad un piccolo paese in provincia di Roma..Artena…che io definisco il presepe sulla montagna. Sono moglie ed impiegata presso un’azienda di bevande, amo lo sport e sono una maestra ahimè mancata..non ho mai amato studiare..figuriamoci insegnare!!

Sebbene abbia sempre amato cucinare ed affiancare mamma nelle sue preparazioni, la  passione verso la cucina si è sviluppata solo dopo aver deciso di andare via da casa dei miei ed andare ad abitare da sola.
L’esperienza “single” durata 3 anni  ha cambiato decisamente il mio rapporto verso il cibo e se prima questo era un nemico…col tempo ho imparato ad amare ogni aspetto del mondo culinario.
 
Forse proprio il dover cucinare solo per me mi ha fatto scoprire le mille sfaccetature di questo ampio universo..così sempre di più le mie letture e i miei interessi sono state proiettate verso tutto ciò che riguardasse la cucina fino a quando non ho deciso tra mille paure di aprire un blog.
 

Piselli Raveja adagiati su una vellutata di melanzane

 
Come decidi le ricette da inserire nel blog?
 
Tendenzialmente ricette semplici e veloci. Io stessa quando consulto una ricetta ne guardo innanzitutto l’originalità e la semplicità nel farla…tutti ogni giorno combattiamo una battaglia contro il tempo e di tutto abbiamo bisogno tranne che dello stress davanti ai fornelli.
Questo però non mi fa rinunciare nè al gusto nè all’ origianlità delle ricette…che devono essere sempre sfiziose e mai scontate e soprattutto devono abbracciare tutto il mondo…vegetariano, vegano e non.
 

Ricotta cotta al forno con dei pioppini e speck croccante

 
Quali sono gli ingredienti che preferisce usare?
 
Cereali di ogni tipo…quinoa e grano saraceno…tutta la verdura e la frutta…farine particolari…tipo Kamut…grano saraceno..mais…amo cucinare molto le uova…pesce a carne solo se ricette particolari…nei dolci non ho limiti!!!
 

Riso venere speziato con arista croccante e mele

 
Facciamo il gioco della Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena cosa prepari?
Se dovessi cimentarmi nel prepararvi un menù per voi inizierei con un semplice tortino di ricotta su letto di zucchine grigliate. Come primo una bella velluta di cavolfiore bianco con riso venere, er per secondo un filetto di merluzzo su salsa al melograno accompagnato da una insalata di spinacino arance e noci. Terminerei in bellezza con una panna cotta al mandarino.
 

Rotolo con crema alla zucca

 
Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Il mio piccolo sogno sarebbe solo la pubblicazione di un libro…e avere più tempo per dedicarmi a questo molto ancora molto sconosciuto….ma poi quando pubblico sui social e ricevo like e messaggi…già li il sogno si è realizzato.
 
 
Potete trovare le ricette di Alessandra https://blog.giallozafferano.it/ilgrembiulinoinfarinato/