Autore: Maria Grazia Russo

Pino Bozza: “Io facevo il porta pizze”

Situata a Via Pietravalle, “Antonio la trippa” è una trattoria che è stata per me, in un periodo non tanto felice, un porto sicuro in cui rifugiarmi. Bastava sedermi al tavolo e guardarmi intorno per viaggiare nel tempo e atterrare nel passato, precisamente a casa di nonna. E “Antonio la trippa” è la riproduzione fedele della casa di nonna”: calda, accogliente, rassicurante. Sulle pareti le trecce d’aglio e i peperoncini; il telefono in bachelite nero e la Rolley; sulla tavola il vino con la gassosa rigorosamente Arnone, l’idrolitina da versare nell’acqua, e la genovese servita nel tegame con il...

Read More

In Casa Ranieri la cassata diventa “light”

Si chiama Cassata Ranieri ed è la novità in Casa Ranieri per Natale 2017. Direttamente dalla ricetta tradizionale siciliana, Gianluca Ranieri alla dolcezza della ricotta fresca di pecora setacciata, poi aromatizzata aggiunge un ingrediente…che però non vuole svelarci. Il soffice pan di Spagna si arricchisce di un sottile strato di zucchero, e anche la frutta candita viene tagliata in modo insolito: qui possiamo ritrovare il lato artistico dei fratelli  (Luca e Salvatore Di Pietro) che sono titolari del brand Gianluca Ranieri che opera da anni e con successo nel settore della moda per le produzioni artigianali di borse e...

Read More

Tra cibo e migrazione: Il Villaggio delle Idee

Dal 24 al 26 Novembre Il Villaggio delle Idee ha fatto tappa a Napoli per trattare il tema tra cibo e migrazione. Troppo spesso si ha la tendenza a diffidare di ciò che è diverso da noi senza pensare, invece, che una corretta integrazione rappresenta un motivo di arricchimento non soltanto in termini di risorse  ma anche di conoscenze. In quast’ottica, 100 giovani agricoltori provenienti da tutta Italia si sono incontrati per riflettere e capire come rapportarsi al fenomeno migratorio per poi generare un documento di indirizzo, serio e fruibile e a tutti, articolato su quattro tematiche diverse. Acquista...

Read More

La migliore pizza del Bel Paese si gusta a Caiazzo

Dove si gusta la pizza più buona del Bel Paese? Secondo 50 top pizza, la si gusta a Caiazzo, da Pepe in Grani di Franco Pepe. Ma andiamo in ordine. Cos’è 50 top pizza? E’ la prima guida digitale interamente dedicata ad uno dei cibi più amati del mondo, edita da Formamentis e firmata dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro insieme con Albert Sapere e Barbara Guerra, curatori delle Strade della Mozzarella. La classifica finale è stata stilata da 107 ispettori che, in forma anonima, hanno giudicato non solo la qualità della pizza ma anche l’arredamento, la carta dei vini e...

Read More

Aforismi

Mangiate merda, milioni di mosche non possono sbagliare

— Anonimo

Antica Pizzeria da Michele – Intervista a Francesco Condurro – La storia della Pizza

Made in Italy

INSTAGRAM

Ingredienti di digital marketing per la ristorazione

Birrificio del Vesuvio

Birrificio del Vesuvio

Annunci Google

Send this to friend

Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo di cookies. più informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "permetti" per darti la miglior esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare in questo sito web senza cambiare le tue impostazioni cookie o cliccando "Accetta", allora stai dando il tuo consenso.

Chiudi